Get Adobe Flash player

Una FANTASMAgorica caccia al tesoro

Appena arrivò il pullman diretto verso il campeggio, Michael salì e si sedette vicino al suo migliore amico Bart: quest’ultimo era rossiccio, lentigginoso, robusto e in mano aveva sempre una merendina; al contrario Bart aveva i capelli castano scuro ed era molto magro perché mangiava poco. Quando furono arrivati, Bart urtò una delle ragazze che già erano lì: -Scusa! Non ho fatto apposta!- disse Bart

-La prossima volta stai più attento! – disse la ragazza. Era abbastanza alta, magra e con i capelli lunghi e biondi: - Mi chiamo Mary e questa è la mia amica Chris!-

Chris era bassa e aveva i capelli mossi fino alle spalle. I ragazzi fecero subito amicizia e decisero di formare una squadra per  partecipare alla caccia al tesoro organizzata dal campeggio.

Il gruppo cercava di raggiungere il tesoro ma, via via, le diverse prove cominciavano ad essere sempre più difficili perché i ragazzi erano i più piccoli ed inesperti tra tutti i partecipanti.

Nonostante l’aiuto della mappa, i ragazzi si trovarono ad un bivio senza essere in grado di scegliere la via giusta quando, ad un tratto, Bart, come un segugio, iniziò a correre perché attirato da un irresistibile profumo di dolci. Tutti lo seguirono. Dopo qualche minuto di “cammino” si trovarono davanti ad una montagna di palloncini con accanto un indizio “Chi prima scoppierà, più avanti arriverà”. Grazie a quell’inspiegabile odore, avevano scelto la via giusta per proseguire il gioco!

Iniziarono la prova e, in un batter d’occhio, la portarono a termine: i palloncini infatti iniziarono a scoppiare da soli.

Superata brillantemente questa prova continuarono e trovarono un’enorme porta con inciso “Se questo percorso volete superare, tutti gli ostacoli dovrete saltare”.

Appena finito di leggere iniziarono a saltare ma, inaspettatamente, gli ostacoli si abbassarono al loro passaggio per tornare poi, immediatamente, al loro posto. Anche questa prova si rivelò proprio un gioco da ragazzi! Proseguendo trovarono lungo la strada un grosso ostacolo che sarebbe stato rimosso soltanto in seguito alla risoluzione di un cruciverba: era difficilissimo, pieno zeppo di domande di storia , scienze, geografia. Scoraggiati notarono che lentamente sul foglio comparivano le risposte esatte: iniziarono a guardarsi negli occhi, spaventati da ciò che stava accadendo ma, allo stesso tempo, euforici per la facile vittoria. I ragazzi vinsero inspiegabilmente la caccia al tesoro e come premio  visitarono un antico castello sopra la collina. L’atmosfera era veramente strana: si respirava lo stesso odore di dolci che avevano sentito durante il gioco e, sopra ad una sedia, c’era lo stesso cruciverba della prova. Bart ad un tratto impietrì: in uno dei quadri appesi alla parete c’era una loro foto scattata durante la premiazione della caccia al tesoro, ma non erano soli… Improvvisamente il quadro iniziò a parlare, i ragazzi cercarono di fuggire ma la voce li fermò: -Non abbiate paura! Io sono Josh, il vecchio proprietario del campeggio,sono un fantasma buono  e ogni anno aiuto i ragazzi più piccoli nella caccia al tesoro! Vi è piaciuta la sorpresa?- chiese.

-Si  grazie mille! Di certo non la dimenticheremo e verremo a trovarla ancora!- promisero i ragazzi che però scapparono immediatamente a gambe levate.

I ragazzi  ripensarono a lungo alla bella e fantastica avventura che avrebbero ricordato per sempre.


FANTASMINGARA


ACROSTICO

Scrivete la parola FANTASMA verticalmente in stampatello e poi componete una frase usando parole che comincino con le lettere incolonnate. Vince chi riesce a comporre la frase nel minor tempo possibile.

LOGOGRIFO

Dalla parola FANTASMI ricavate altre parole formate con alcune sue lettere. Ad esempio: santa, ansia. Vince chi riesce a ricavare cinque parole nel minor tempo possibile.


CATENA DI PAROLE

Componete, a partire dalla parola FANTASMA, una catena di parole che inizino via via con l’ultima sillaba della parola precedente. Vince chi riesce a formare una catena di dieci parole nel minor tempo possibile.

Scuola Secondaria Appignano del Tronto Classe 2^